Attiva-Mente aderisce alla Campagna #WETHE15 per i diritti delle persone con disabilità e si tinge di viola

Guidata dall'International Paralympic Committee, l’iniziativa #WeThe15 lanciata a livello planetario alla vigilia della cerimonia inaugurale dei Giochi Paralimpici di Tokyo 2020 avrà una durata decennale. Essa mira a porre fine alla discriminazione nei confronti delle persone con disabilità circa 1,2 miliardi di cittadini, pari al 15% della popolazione mondiale.
Per la prima volta nella storia, si riuniscono le maggiori organizzazione internazionali che si occupano di disabilità legate al mondo dello sport, dei diritti umani, delle istituzioni, dell’economia, delle arti e dello spettacolo. Tutte insieme in una sola coalizione per agire uniti nella lotta alle disuguaglianze, per abbattere le barriere e promuovere l'inclusione: UN Human Rights, UNESCO, UN SDGs Action Campaign, la Commissione Europea, International Disability Alliance (IDA), Zero Project, Special Olympics, Invictus Games Foundation, International Committee of Sports for the Deaf (Deaflympics) e tantissimi altri.
E mentre il viola caratterizzerà le attività di queste organizzazioni, lo stesso colore illuminerà i siti più iconici del mondo come la Sky tree e il Rainbow Bridge a Tokyo, la Torre di Ostankino a Mosca, il London Eye di Londra, la City Hall di Parigi, le Cascate del Niagara tra Canada e Stati Uniti, il Colosseo… tanto per citarne alcuni.
Attiva-Mente aderisce a questa importante battaglia culturale realizzando dei gadget inerenti alla campagna #WeThe15, che saranno disponibili nelle prossime iniziative dell’Associazione.

L’auspicio è che altri soggetti sammarinesi, pubblici e privati, Istituzionali e non, vogliano aderire a questo corale e mondiale percorso di sensibilizzazione, affinché si possa consolidare veramente in Repubblica quella fiducia necessaria alle persone con disabilità e le loro famiglie, e accrescere realmente l’attenzione nei loro confronti.

Abbiamo chiesto alle Autorità sammarinesi competenti di illuminare di viola le Torri di San Marino entro la fine dei Giochi Paralimpici, poiché da quel momento in poi si avvierà ufficialmente la campagna #WeThe15.
Un messaggio di inclusione universale a tutela dei diritti delle persone con disabilità, il 15% della popolazione mondiale.

Per maggiori informazioni su WeThe15 sono disponibili sul sito dell'Iniziativa www.WeThe15.org e i profili social @WeThe15 su Instagram e Twitter

Guarda la presentazione anche su Youtube: